giovedì 31 agosto 2017

OUT OF THE BLACK

Aaaand I'm back!

Come promesso, sono tornata sul blog dopo una vacanza più o meno lunga e spero di rimanerci ancora a lungo. Ho tanto da dire e tanto da farvi vedere, ma ultimamente mi ero chiusa in un bozzolo di disperazione e tristezza da mancanza di lavoro; lo stress e i pensieri mi inducono spesso a fermarmi e stagnare, piuttosto che recuperare le forze e rialzarmi. Ma pian piano mi rialzo, più forte di prima. ;)

Oggi vi mostro un look fatto al ritorno dalle ferie; erano 15 giorni che pensavo a un modo per utilizzare Juno Moon, un colore splendido che però uso molto poco. Sì, perché io al mare penso a che trucchi farmi quando torno alla mia normale routine quotidiana... E alla fine ho optato per un ritorno (spero prestissimo!) all'autunno con uno smokey dei miei e un rossetto straordiNErio, ovvero Kernel dei nuovi Dreamy Matte di Nabla Cosmetics. Credo sia il migliore in performance sulle mie labbra, per fortuna amo anche il colore, quindi combo perfetta! Detta con la voce del tizio nella pubblicità del Burger King.




Ho iniziato applicando una base cremosa leggermente calda e poi ho sfumato bene Cherry Cola nella piega, a creare una sfumatura molto fumosa ed estesa, andando anche nella palpebra inferiore. Ho applicato Juno Moon prima asciutto e poi, per un effetto più brillante, con un pennello leggermente bagnato, dopodiché ho applicato tanta matita nera nell'occhio e ho completato con una vrangata di mascara. Mi sembra giusto, è uno smokey, non siamo timidi qui.

Ho terminando applicando Kernel sulle labbra. Presto scriverò un post sui Dreamy Matte che mi sono stati inviati al lancio tempo fa, ma nel frattempo vi svelo il mio stupidissimo metodo di applicazione che rende perfetti questi rossetti. Essendo una tipologia diversa dai soliti rossetti in stick, ci vuole un po' di cura in più: per prima cosa prelevo poco prodotto dall'applicatore e inizio a stenderlo; è necessario uno strato sottile per avere coprenza totale, anzi esagerare con la quantità non gioverà per nulla alla durata e alla stesura in generale. Cerco di tenere le labbra rilassate mentre stendo, senza tirare o sorridere, avendo cura comunque di arrivare ai bordi delle labbra e coprirle interamente. Fatto ciò, prendo un cartoncino rigido o un ventaglio, non fa differenza, e inizio a sventolare per asciugare in fretta il rossetto, lasciando le labbra immobili e leggermente separate tra loro. E' un piccolo accorgimento, ma ho notato che facendolo, il rossetto si asciuga perfettamente e rimane al suo posto per moltissimo tempo. Al contrario, quando non faccio questo passaggio invece, e magari muovo le labbra prima dell'asciugatura, il rossetto si rovina prima del previsto e non resiste a nulla. In fondo, a chi non fa piacere un po' di arietta in viso per quei 30 secondi necessari?

PRODOTTI UTILIZZATI
The Ordinary Coverage Foundation 1.2 Y
Catrice All Matte Plus Powder
Nabla Cosmetics Shade & Light Monoi*,
Obsexed*, Satellite of Love*
ABH Brow Pomade Dark Brown (shape)
Nabla Cosmetics Brow Divine, Uranus
Essence brow gel 03
Milani eyeshadow primer
Kiko cream crush 06
Nabla Cosmetics e/s Juno Moon*, Mimesis
Makeup Geek e/s: Cherry Cola
Nabla Cosmentics Bombay Black
Essence Lash Stylist mascara
Nabla Cosmetics Dreamy Matte liquid lipstick, Kernel*

Per oggi è tutto, ci rileggiamo presto con altri post. Se avete suggerimenti, rubriche nuove o curiosità su nuovi post, non esitate a scrivermelo, sono sempre alla ricerca di cose nuove, al posto dei soliti faccioni un po' inutili. A presto!

Out of the Black _ Royal Blood song

* I prodotti contrassegnati dall'asterisco mi sono stati inviati a scopo valutativo dall'azienda. Non mi è stato chiesto di menzionarli, né ricevo compensi per parlarne. Le mie opinioni sono sempre state e sempre saranno genuine e sincere al 100%.