domenica 11 settembre 2016

FLOWER CHILD

L'autunno si avvicina, entriamo nel mood giusto con uno smoky degno di questa stagione.

Finalmente torno a truccarmi, senza sentire troppo il sole che scioglie tutta l'impalcatura, da sopracciglia a labbra, per cui inizio a riprendere fondotinta, rossetti liquidi ma soprattutto ombretti più profondi del color champagne chiaro/mascara/blush e via. Inoltre, in questo makeup ho usato molti prodotti acquistati di recente. Io ve lo dico, ero su di giri quel giorno e ho acquistato in blocco sul sito di Kiko, quindi sarà un post di prime impressioni abbastanza monotematico. Eccetto le labbra!

Iniziamo dalle sopracciglia: presa da curiosità ho voluto provare il brow sculpt di Kiko, invece della matita super sottile di cui tutti parlano, ma per quanto sia ottimo come colore, la consistenza è un po' cerosa per i miei gusti (ma mai come le matite Colourpop, quella è proprio un vade retro per me, purtroppo) e mi lascia il sopracciglio leggermente lucido dove non ho peli. Ovviamente il pennino a forma di diamante è abbastanza grosso, questo me lo aspettavo, ma se anche voi come me avete sopracciglia inesistenti e dovete ridisegnare quasi tutto l'arco, vi consiglio di provare matite come le Brow Divine. Finora, sono le migliori da tutti i punti di vista, una delle formulazioni migliori e più durature, non vedo l'ora di ricomprarla e star serena per l'eternità.

Sul fondotinta e la cipria nuova non ho ancora pareri ben definiti, il Liquid Skin non mi pare affatto male, leggero, coprenza media e tiene abbastanza a lungo, ma con la mia pelle estremamente grassa è sempre difficile formare un parere dopo poco. La cipria Matte Fusion è super vellutata, ma non l'ho usata abbastanza per sapere se tiene la lucidità a bada per tante ore.

Il cream crush, sempre Kiko, nella colorazione 03... Non so come ho fatto a non comprarlo prima. Un colore bellissimo, perfettamente autunnale, in sintonia con i miei colori e i miei gusti. Si asciuga sulla palpebra senza problemi e soprattutto si sfuma che è una meraviglia.

Mascara Extra Sculpt, il mascara che Kathleen Lights (youtuber davvero bellissima e dolce!) sta consigliando al mondo intero e anche io sono caduta nella trappola. L'ho usato poche volte per poter dire qualcosa di definitivo, ma per ora mi piace molto: allunga il giusto, non è troppo liquido né troppo pastoso o bagnato, ma soprattutto... DA' VOLUME! Che uno dice: "Sì, ok, se lo dice il nome del prodotto lo farà". Eh no, perché sono anni che provo mascara volumizzanti che di volume neanche l'ombra e sono sempre delusa da questi, che siano più costosi o meno. Questo mascara sembra fare al caso mio, delle mie ciglia almeno. Speriamo continui così.

Infine, le labbra. Oltre ai rossetti liquidi Ultra Matte, Colourpop ha pensato alle esigenze di chi i rossetti liquidi super secchi non li sopporta neanche sotto tortura, facendo uscire gli Ultra Satin Lip. Io ho scelto Toolips, un marrone/viola molto scuro, bellissimo. La cosa che più mi piace è che si comporta come un rossetto liquido perché si asciuga, non è completamente no-transfer come gli Ultra Matte ma si avvicina a quella formula, e soprattutto è morbido sulle labbra, non le secca e, nonostante il colore sia a tutti gli effetti opaco dopo un'oretta, rimane sempre leggermente brillante sulle labbra. A me piace davvero tanto, penso che se ne avrò l'occasione ne prenderò altri colori. Se non vi piace l'effetto incartapecorito di certi rossetti liquidi, secondo me questi vi faranno girare la testa! [qui swatch collezione]






PRODOTTI UTILIZZATI:
Kiko Liquid Skin Second Skin Foundation, WB15
Kiko Matte Fusion Powder, 04
Nabla Cosmetics Shade&Glow, Gotham, Regal Mauve
Kiko Eyebrow Sculpt, 05
Kiko Cream Crush Eyeshadow, 03
Nabla Cosmetics e/s: Wild Side*, Unrestricted*, Petra, Rust, Zoe
Tarte Tartelette in Bloom e/s: Charmer, Flower Child
Makeup Geek e/s: Cherry Cola
Nabla Cosmetics Bombay Black eye pencil
Kiko Extra Sculpt Volume Mascara
Colourpop Ultra Satin Lip Liquid Lipstick, Toolips

Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento