martedì 28 gennaio 2014

A Little Colour Never Killed Anybody

Questo post potrebbe essere intitolato "al diavolo i tabù makeup-related, faccio quello che voglio". Dico così perché fino a poco tempo fa, ma tristemente ancora adesso, anche solo pensare di mettere insieme due colori così contrastanti insieme era follia -this is madness!- ... Lo so, contrastanti forse è un po' eccessivo, ma non ho trovato sinonimo migliore; se voi ce l'avete, usate quello e rileggete la frase XD Io stessa pensavo di non essere in grado di portare due colori così insieme; non che non mi piaccia sugli altri, ma ero un po' frenata da quello che io in prima persona potevo provare indossandoli. Insomma, long story short, non sono i colori a far spavento, ma come li si usa e il modo in cui li si accoppia sul viso. Da quando ho visto una foto su Facebook (che non trovo più, ma era molto simile a questa), ho pensato di riprodurre su di me un'effetto simile perché era davvero troppo intrigante e particolare. C'è da dire che io amo le sfide di questo genere, rimango incollata alle mie tonalità preferite e a quei quattro ombretti della vitaeterna, ma ogni tanto mi parte l'embolo e tiro fuori cose che neanche so che mi piacciono. C'est la vie.

Il procedimento è piuttosto semplice: ho preso un ombretto viola e l'ho sfumato su tutta la palpebra, a mo' di cazzuola fino quasi all'arcata sopraccigliare, dove ho iniziato a sfumarlo con un ombretto rosa simile al mio tono di pelle. Il viola l'ho esteso anche verso l'interno (volevo l'effetto panda colorato ^^), ho iniziato a intensificare la via esterna con una matita nera morbida che ho sfumato bene all'attaccatura delle ciglia; subito dopo ho aggiunto un ombretto nero per fissare la matita e continuare la sfumatura, ma solo verso l'esterno per dare un po' di profondità allo sguardo. Infine con un pennellino bagnato ho usato un ombretto violetto/lilla/pastelloso e l'ho steso sulla palpebra mobile. Per la rima inferiore ho usato lo stesso viola di prima, ma sopra una base bianca cremosa. Matita nera, mascara, contouring (troppo caldo, forse XD) e Ruby Woo.

"Naso, naso delle mie brame... chi è il più grosso del reame?"
"Il tuo, giovane Skyw... Snow white."
PRODOTTI UTILIZZATI:
MAC Mineralize Foundation, NC25
Maybelline Affinitone Concealer, Sand
Neve Cosmetics, Cipria Matte
Essence Sun Club Bronzing Powder, Brunettes (contouring)
Catrice mono e/s: Starlight Espresso (contouring)
Neve Cosmetics Blush, English Rose
Kiko, Eye Primer
NYX Jumbo Eye Pencil, Milk
Sleek Make UP e/s Ultra Mattes V1: Sugarlite, Floss, Pow!
Neve Cosmetics e/s: Geisha, Espresso, Black Sheep
Neve Cosmetics pastello occhi, Liquirizia
Catrice Lash & Brow Gel
Catrice All Round Mascara
MAC Lipstick, Ruby Woo

Vi piace questo abbinamento? No, bleah, schifo? Lemme know :D

martedì 21 gennaio 2014

Series Inception: Ruby/Red Riding Hood [OUAT]

Cucù!
Siamo ormai nel 2014, ma io e la partner in crime Francesca siamo pronte a sfornare altri personaggi delle serie TV finchè la creatività, la vitavera e le idee ce lo consentiranno! Sappiamo bene di aver già fatto un post su Once Upon a Time, ma non potevamo lasciare intentata quella meraviglia che è Meghan Ory nei panni di Ruby! E' un flusso continuo di gnocchezza e i look esibiti in queste stagioni sono super fiQui. Il makeup a cui ci siamo ispirate io e Fran è il look tipico di Ruby in Storybrooke (anche perché nei flashblack è sempre molto sobria e con trucchi neutri e nude): occhi molto carichi, blusher evidente- è la prima volta che scrivo blusher, che sofistica- e rossetto rosso/berry.
Devo dirvi che non ho fatto fatica a truccarmi? Ormai si sarà intuito, io questi colori li metterei anche per dormire, quindi non è una grande sfida, ecco xD Gli ombretti sono per lo più un rosso freddo e uno caldo mischiati insieme, ma non mi sono accontentata e ho aggiunto anche un pizzico di fucsia per rendere il tutto viBBrante al massimo. Il rossetto, lo so, è irriconoscibile. Kate 107, l'amato Kate che su tutte è scurissimo, intensissimo e tutto quello che non è su di me. Le foto sono chiaramente un po' editate e, per via della pioggia e del brutto tempo, devo fare le foto in casa e con il flash, dal vivo su di me il 107 risulta un bel ciliegia leggermente scuro, ma non troppo. Qui sembra rosa, c***o. [WARNING: il 107 non è così. Ripeto: il 107 non è così. Non venitemi poi a dire che l'avete comprato ed è scuuuro e pensavate fosse rosa eh?! E' figo, scuro e cazzuto. Tutto il contrario di come lo vedete qui. Pessima blogger versione ennesima. Chissene :D]
Evidentemente sono in un "periodo rosso" perché ogni volta che mi trucco, per un motivo o per l'altro, finisco sempre per utilizzare rossi intensi, borgogna, marroni caldi e via dicendo. Magari passa, magari NO :P
Spero vi piaccia tanto quanto piace a me, ma ora dovete andare a vedere la versione di Francesca!

PRODOTTI UTILIZZATI:
MAC Mineralize Foundation, NC25
Maybelline Affinitone Concealer, Sand
E.l.f. HD undereye setting powder
Neve Cosmetics, Cipria Matte
Kiko Primer Occhi
NYX Jumbo Eye Pencil, Milk
Sleek Ultra Mattes palette e/s: Pout, Pow!
Stargazer e/s: Golden Flame
Neve Cosmetics e/s: Red Carpet, Espresso
Neve Patello Occhi, Liquirizia
Essence I Love Extreme mascara
Kiko Cream Eyeliner, black
Sleek Blush, Flamingo
Rimmel Kate lipstick, n°107

PREVIOUSLY...
SIL:
Abby Sciuto
Melinda Gordon
Regina/The Evil Queen

Pamela[True Blood]
Kate Austen [LOST]

FRAN:
Max Black
Gabrielle Solis
Regina/The Evil Queen

Pamela[True Blood]
Elisabeth Burke [White Collar]

STAY TUNED FOR OUR NEXT EPISODES.

lunedì 6 gennaio 2014

And the Inspiration Award goes to... Irina Von Pilin!

Primo post dell'anno, guys.
Dal momento che questo è il mio primo cambio d'anno da quando ho il blog, non so esattamente cosa dire o come comportarmi. Non sapevo neanche come iniziare, ma ho pensato che il modo migliore fosse cominciare con qualche amore cosmetico recente e passato, il tutto condito da un omaggio ad una blogger dolcissima che ho incontrato qualche tempo fa a Torino e che riesce ogni volta ad ispirarmi. Il post di oggi è dedicato a Lucia, Irina Von Pilin. Recentemente ha pubblicato un post con questa stessa combo di colori e per l'ennesima volta mi sono innamorata di lei, del suo viso e di questi accostamenti così *miei*, che non potevo esimermi dal replicare. Per la realizzazione del trucco mi sono affidata a un ombretto duochrome pazzesco che sicuramente già conoscerete: Camaleonte di Neve Cosmetics. Nelle mie foto purtroppo la componente verde non risalta tanto o almeno non tanto quanto dal vero, ma per un riscontro più veritiero, potete andare direttamente al post di Lucia. Inoltre ho usato due prodotti piuttosto recenti ma che già sono entrati di diritto nella categoria "vi-userò-finché-morte-non-ci-separi" ovvero Red Carpet sempre di Neve Cosmetics e Ruby Woo di MAC. Su Ruby Woo per ora non dico nulla, se non che porcaccia la miseria è bellissimo, mentre Red Carpet è una vera rivelazione per una che questo tipo di colori li metterebbe anche per dormire. Lo uso anche come blush, enough said


PRODOTTI UTILIZZATI:
MAC Mineralize Foundation NC25
Maybelline Affinitone concealer, Sand
Neve Cosmetics Cipria Matte
Neve Cosmetics e/s : Coco, Bon Bon, Butterfly, Espresso,
Black Sheep, Camaleonte, Red Carpet (anche come blush)
Pupa Cream eyeshadow, 501 Burgundy
Neve Cosmetics Pastello Occhi, Liquirizia
Essence I Love Extreme Mascara
MAC Ruby Woo

Grazie a Lucia per l'ispirazione (te l'avevo detto che ti copiavo selvaggiamente!!) ma soprattutto BUON INIZIO D'ANNO A TUTTI!!! E se non conoscete Irina Von P, pentitevi! Alla prossima.